Come consultare i dati di Search Console in GA4

Chiunque lavori con un occhio alla SEO del proprio sito conosce l’importanza di un approccio integrato con la Digital Analytics, e di conseguenza dell’integrazione della property di Google Search Console con il pannello di GA4.

Il collegamento dei due prodotti si può fare in pochi click, e consente la compilazione automatica di 2 report di GA4 che forniscono dati sulla performance del sito nei risultati di ricerca.

Come collegare Google Search Console a GA4

Vediamo innanzitutto come effettuare il collegamento dei due tool.

All’interno del pannello admin di GA4, scorrendo in basso nella colonna relativa alla property, si troverà un elenco intitolato “Prodotti collegati” all’interno del quale compare anche Search Console.

Per completare il processo è necessario avere permessi di modifica in entrambe le properties.

Cliccando sul pulsante “link” in alto a destra, si aprirà un processo guidato in 3 passaggi che propone innanzitutto la scelta tra i vari account di Search Console gestiti.

Una volta selezionato l’account si sceglie il data stream al quale collegarlo, e infine si conferma l’operazione.

Dopo la conferma, la property di Google Search Console sarà collegata a GA4 e sarà possibile visualizzare i dati nei report.

I report di Search Console in GA4

Una volta effettuato il collegamento, la reportistica non viene creata automaticamente come accadeva in Universal Analytics, ma è necessario fare un paio di passaggi per renderla visibile.

All’interno della voce “Reports” del menù che si trova sulla sinistra, entrare nella sezione “Library”. Cliccare poi sul pulsante azzurro di creazione di un nuovo report, e scegliere “Crea un report dettagliato”.

Si aprirà una schermata con una serie di template tra cui poter scegliere: i due template relativi alla ricerca organica sono quelli intitolati “Queries” e “Google organic search traffic”.

Selezionate uno per volta i due template, dategli un nome che sia significativo (ad esempio “Query di ricerca organica”, oppure “Query Search Console” e poi salvateli.

A questo punto, sempre nella schermata principale della Library, cliccate su “Create new collection” e create una nuova collezione che suggerisco di chiamare “Search Console”, all’interno della quale trascinerete i due report appena creati. Questa operazione fa sì che i report diventino accessibili come voce del menù, all’interno di una sezione nominata “Search Console”.

Le elevate possibilità di personalizzazione che fornisce GA4, poi, permettono di modificare ulteriormente i report in modo da avere i dati più utili per la propria azienda e le proprie analisi, ma intanto tramite queste semplici operazioni chiunque può avere a disposizione i dati di Search Console con pochi click.

Per chi volesse andare a fondo nella personalizzazione dei report, questo è uno dei tanti temi affrontati nella Masterclass Analytics per E-commerce.

SEO per STORE MANAGER

Ecco il nostro libro che spiega il nostro metodo di lavoro con ben 15 casi studio al suo interno. Guida all’acquisizione di un metodo per ottimizzare e dare maggiore visibilità al tuo e-commerce, brand o azienda.

Ideale per SEO, store manager, imprenditori e proprietari di e-commerce.

Vuoi aumentare la tua visibilità online?

Parlaci del tuo progetto

In questo articolo...

Potrebbe interessarti anche...

Come tracciare le campagne drive to store in GA4

Nonostante la continua crescita dell’e-commerce, le ricerche ci dicono che nel 2022 l’80% degli acquisti retail avviene ancora negli store fisici. Questo dato va letto nell’ambito di un’evoluzione del ruolo

Come cancellare dei dati da GA4

Del tema della rimozione dei dati da Google Analytics si è parlato molto negli ultimi mesi, a causa del dibattito sul tema della privacy e del trasferimento dei dati fuori

Gli articoli più letti...

Agenzia Link Building

servizio di link building Domina le SERP e raggiungi i tuoi clienti in modo intelligente! 3 buoni motivi per scegliere un’agenzia di Link Building. Aumentare il Posizionamento Grazie al nostro

Consulenza SEO

consulenza seo da 15 anni In un mercato dove tutti offrono tutto, ci occupiamo di consulenza SEO da oltre 15 anni. Negli ultimi 4 anni abbiamo creato team specifici per

Migrazione SEO: la guida per non sbagliare

Tutto sulla migrazione SEO di un sito web: che cos’è, perché va fatta, come effettuarla correttamente per non perdere traffico e visibilità online La migrazione SEO rappresenta l’insieme delle attività