Come scegliere un’agenzia SEO nel 2022: i nostri consigli

Se stai cercando un’agenzia SEO e non sai quali siano i criteri con cui sceglierla, questo articolo fa al caso tuo!

Prima di iniziare a parlarti della scelta su quale sia la migliore agenzia SEO, vorrei accennarti alcune informazioni che forse non sai sulla SEO e sui benefici che potrai ottenere grazie a strategie di comunicazione integrate.

Attraverso una strategia SEO ad hoc potrai ottenere molti benefici. Tra i più importanti vi ricordo:

  • Sfruttare la sinergia con la SEA: Ottimizzerai infatti il budget che spendi per le attività su Google Ads (soprattutto a fronte degli aumenti che ci sono stati durante gli ultimi mesi)
  • Sfruttare la sinergia con Analytics: conoscerai meglio il comportamento dei tuoi utenti
  • Sfruttare la sinergia con le attività CRO: potrai aumentare le tue entrate con lo stesso traffico
  • Apparire tra i risultati organici di Google Shopping
  • Essere presente nelle vetrine locali attraverso Google Merchant Center
  • Lavorare in sinergia con il tuo reparto di comunicazione per la digital PR
  • Trarre vantaggi migliori per quel che riguarda il mondo del Local (andando a lavorare in sinergia con Google Ads e con Google Business Profile)

È possibile quindi orchestrare una strategia di comunicazione, includendo la SEO, che sia ottimale e soprattutto che possa farvi ottenere un ritorno sull’investimento maggiore.

È importante ricordare anche che molte persone, dopo essersi recate in un negozio fisico, vanno a cercare il brand online per capire se ci sono sconti migliori o magari articoli non presenti in store. Diventa quindi fondamentale anche che l’offline rispecchi l’online e soprattutto che un utente riesca a trovare le informazioni richieste con facilità.

Dopo questa premessa, posso andare avanti con quello che è il focus dell’articolo: come si sceglie la migliore agenzia SEO? Facciamo chiarezza!

Di seguito vi riporto quelli che, secondo me, sono i fattori che giocano un ruolo fondamentale sulla scelta di un’agenzia SEO.

1) Prima di tutto, basati sui casi studio  

Per poter avere una panoramica su quanto effettivamente “funziona” o meno un’agenzia SEO, la prima cosa da fare è cercare i casi studio. Se un’agenzia SEO non ti mostra i risultati che porta e ha portato ai propri clienti, c’è qualcosa che non va! Solitamente sono presenti all’interno del sito web istituzionale; se non ci sono, chiedete!

Naturalmente è importante che i casi studio forniscano screenshot reali dei dati, riportando le fonti dei tool utilizzati e non solo parole (potremmo essere in grado tutti di riportare dati non veri se non c’è una controprova come appunto lo è lo screenshot).

In assenza di casi studio o casi studio senza screenshot, lascia perdere e cerca altrove. Possiamo già stabilire che un’agenzia SEO così non è affatto affidabile!

 Qui puoi vedere e capire che cosa intendo per casi studio che mostrano non solo dati reali e screenshot, ma anche il lavoro svolto per ottenere quei risultati.

casi studio agenzia SEO

2) Diffida da chi ha pochi professionisti Senior e troppe figure Junior

Un’agenzia SEO dovrebbe sempre mettere a disposizione di un cliente delle figure professionali con esperienza. Infatti, è proprio l’esperienza di una persona che determina il successo o meno di un progetto, soprattutto in ambiti molto particolari e delicati come il pharma, il gaming, il finance, ma non solo! Se pensiamo per esempio agli e-commerce, soprattutto quelli che propongono ai propri utenti cataloghi con oltre 50 mila prodotti, la presenza di una figura Senior diventa un must have.

Il supporto di una figura Junior può esserci, ma la persona che segue il progetto a livello di strategia, di supporto (e controllo) deve essere un Senior.

Ricordati anche di chiedere quante persone lavorano effettivamente in un’agenzia! Se ci fossero solamente 3 figure professionale, anche se Senior, potresti rischiare di non essere seguito con la giusta cura.

3 figure, che magari seguono 20 progetti a testa, potrebbero essere oberate di lavoro e, come ben si sa, quando si hanno troppe cose da fare e magari con scadenze a breve termine, il lavoro verrà svolto in maniera frettolosa e di conseguenza senza il giusto dettaglio di profondità di cui invece un progetto necessita.

3) C’è molto turnover in agenzia?

Cerca di capire quante persone abbandonano la nave.

Se ci fosse molto turnover potrebbe esserci un problema di fondo legato all’agenzia e, in maniera del tutto naturale, chi ne potrebbe pagare effettivamente i danni sono i clienti che si troverebbero ad avere un referente SEO diverso ogni 6 mesi.

Vi state chiedendo quale sia il problema? Il problema sta nel fatto che se ci sono troppi passaggi di consegna qualcosa si potrebbe anche perdere per la strada… ma soprattutto una nuova figura in un progetto iniziato già da diversi mesi, non ha lo stesso storico e la stessa sensibilità che aveva la prima figura professionale che lo ha seguito!

4) Presta attenzione ai ruoli: SEO non è sinonimo di Copy, SEO non fa SEA e SEO non si occupa della gestione degli Analytics

Molto spesso sento parlare agenzie che propongono dei SEO che fanno anche i copy e perché no, fanno anche SEA!!!

Per quanto un bravo SEO possa anche scrivere per un cliente, sarebbe meglio una figura dedicata proprio alla scrittura professionale per il web.

Un’agenzia SEO da prendere in considerazione se c’è la necessità di acquistare anche dei contenuti è quella che propone al cliente sia una figura SEO (che si occuperà delle analisi e delle ottimizzazioni quali meta e internal linking), sia un Copywriter specializzato (che scrive il testo come da indicazioni del SEO).

Ultima piccola nota per quanto riguarda i contenuti; diffida dalle agenzie che ti propongono contenuti a 20€! Hai solo buttato via soldi per dei testi che non saranno mai ottimali per la SEO.

Diffida anche, come anticipato, di chi ti offre figure professionali che seguono sia la SEO che la parte di ADV! Oppure dei SEO che però fanno anche tutta la gestione degli Analytics. Sono professioni diverse che per quanto debbano lavorare in sinergia tra loro, necessitano di figure differenti!

5) Diffida di chi ti dirà che arrivi primo in un paio di mesi!

Ti garantisco che arriverai primo per la keyword “scarpa praga” e “scarpa nike” in un mese con il tuo sito che vende questi brand! Quante volte hai sentito questa frase? Io, purtroppo, molto spesso!

Un’agenzia SEO seria stabilirà in primis dei KPI (ad esempio l’aumento del fatturato in caso di e-commerce) e lavorerà per raggiungere gli obiettivi stabiliti.

Come si raggiungono gli obiettivi SEO? Prima di tutto si deve partire con delle analisi, al fine di scoprire quali sono gli intenti di ricerca degli utenti e chi sono i tuoi reali competitor online! Si passa poi all’ottimizzazione dell’infrastruttura e dei contenuti in ottica SEO, ma sempre sulla base degli intenti di ricerca degli utenti. Naturalmente ci sono obiettivi diversi così come lo sono le tipologie di consulenza che un’agenzia può offrire. Qui puoi trovare i servizi offerti dalla Fattoretto Agency.

6) Leggi le recensioni degli altri clienti (e se ci sono, anche le referenze)

Un’altra delle cose che puoi (e dovresti) fare per poter capire quale sia la migliore agenzia SEO a cui affidarti è leggere le recensioni degli altri clienti! Sono soddisfatti? Che cosa pensano del team e dei professionisti che li hanno seguiti?

Sono domande le cui risposte solamente un altro cliente può darti!

Naturalmente ricordiamo che nelle recensioni devono essere anche presenti i nomi per poter verificare che siano reali. Le recensioni sono solitamente presenti nel sito web, o in una sezione a loro dedicata, o all’interno dei casi studio. Se non sono presenti, chiedete all’agenzia.

Se le recensioni sono assenti, evitate quell’agenzia!

Nel nostro sito potrete trovare le recensioni nella homepage e all’interno dei casi studio.

recensioni agenzia seo

7) Se hai degli store fisici, assicurati che l’agenzia sappia lavorare nel campo della Local SEO

Se sei alla ricerca di una consulenza per la Local SEO, cerca di capire se in agenzia ci sono figure professionali che hanno già avuto esperienze in questo campo.

Per quanto molte attività della Local SEO possano esser simili alla SEO “tradizionale” (come l’analisi tecnica del sito o le analisi degli intenti di ricerca e dei competitor iniziali), entrano in gioco altri aspetti e canali da tenere a mente (come Google Business Profile e la sinergia da integrare con Google Ads e GA) e, se una figura non ne ha mai avuto a che fare, potrebbero esserci dei problemi, ma soprattutto zero risultati a fronte di un investimento!

8) Diffida da un’agenzia SEO che ti vende un progetto senza nemmeno aver visto il sito web!

Ogni progetto va quotato in base alla tipologia del sito. Diffida quindi di un’agenzia SEO che ti vende un pacchetto “standard” senza nemmeno aver visto il sito oggetto di richiesta.

Se un progetto di consulenza SEO comprende, per esempio, l’ottimizzazione e la gestione dei contenuti per più country, il prezzo è maggiore rispetto a un sito che serve solo l’Italia. Se un sito deve effettuare un restyling grafico, devono essere applicate strategie differenti, ecc…

Diventa quindi importante richiedere una call o un incontro per poter discutere degli obiettivi e, lato agenzia, offrire di conseguenza la migliore strategia!

9) Affidati a un’agenzia SEO che propone dei corsi di formazione

Al fine di migliorare i flussi di lavoro e far comprendere al meglio ad un cliente perché vengono richieste alcune particolari implementazioni, ogni agenzia SEO seria dovrebbe proporre dei corsi di formazione. Noi della Fattoretto Agency proponiamo sempre ai nuovi clienti l’iscrizione ai corsi di formazione che vengono svolti da diverse figure professionali interne al team. Per i nostri nuovi clienti, la formazione è gratuita. Offriamo non solo corsi di formazione SEO, ma anche corsi di formazione di Google Analytics (avendo delle figure dedicate proprio alla gestione degli Analytics).

Sembra una cosa di poco conto, ma la formazione è davvero molto importante per un cliente che sta entrando nel mondo della SEO!

10) Ricerca il brand su Google e fai un check sulla brand awareness

Un’altra cosa che puoi fare per capire se un’agenzia SEO è da considerarsi affidabile, è cercarla su Google e vedere non solo come si propone agli utenti con il proprio sito e social, ma anche per vedere cosa dicono gli altri!

Di seguito l’esempio della SERP per la keyword “fattoretto agency”

serp fattoretto agency seo per e-commerce

Come si vede dallo screen, la prima parte è dedicata al sito ufficiale, ai social istituzionali e alla Card di Google Business Profile.

serp fattoretto agency

Andando avanti con i risultati potrete trovare siti terzi che parlano di noi come Prestashop, Magentiamo, ecc…

Ecco, cerca sempre di andare a verificare l’autorevolezza dell’agenzia SEO prima di affidarti a delle figure poco professionali che non compaiono mai in nessun articolo e che non conosce nessuno!

11) Ricerca il brand sui Social

L’agenzia cura la sua immagine sui Social? Propone contenuti utili agli utenti? È un esperto del settore? Osserva che cosa posta l’azienda e fatti un’idea circa la sua autorevolezza! Linkedin è il primo social che si dovrebbe controllare per capire appunto l’autorevolezza  o meno di un’azienda. Dai una sbirciata al profilo Linkedin della Fattoretto Agency.

12) Certificazioni e Partnership: ci sono?

Per poter capire se un’agenzia sia autorevole nel proprio campo, potrete andare a verificare anche le certificazioni e le partnership. Più ce ne sono, maggiore è la probabilità che vi stiate affidando all’agenzia SEO giusta!

Solitamente le trovate all’interno del sito web ufficiale. Di seguito un esempio:

certificazioni agenzia seo

13) Ultima domanda che potresti farti: meglio un freelance o un’agenzia SEO?

L’ultima domanda che ti starai facendo è: meglio un’agenzia SEO o un freelance?

Andiamo a fare una breve checklist sui pro e sui contro:

PRO AGENZIA SEO

  • Avrai a tua disposizione un SEO Senior (se appunto opti per un’agenzia SEO seria) che può supportarti durante tutto il progetto
  • Hai a che fare con un’organizzazione strutturata
  • Puoi capire facilmente online se l’agenzia SEO è seria o meno (appunto seguendo quanto spiegato in questo articolo)
  • Un’agenzia SEO ha diverse figure; in caso di urgenze c’è sempre un altro professionista che può dare il giusto supporto
  • In caso di problemi, c’è un team che mette a disposizione le proprie esperienze per poter offrire la migliore soluzione

PRO FREELANCE

  • Potresti avere un costo minore

CONTRO AGENZIA SEO

  • Potresti avere un costo più alto

CONTRO FREELANCE

  • Un freelance potrebbe non dedicare lo stesso tempo di una figura che lavora in un’agenzia
  • In caso di urgenze (come una malattia), il lavoro si blocca.

CONCLUSIONI

In un mondo pieno di agenzie SEO (o agenzie di web marketing in generale) riuscire a trovare la migliore agenzia SEO non è semplice! Spero che questi accorgimenti e consigli che vi ho dato possano tornarvi utili.

Vi lascio dicendovi che, affidarsi a un’agenzia SEO che non lavora come si dovrebbe, può anche determinare la perdita parziale o totale della visibilità organica (come una migrazione non eseguita correttamente). Questo non solo causa danni appunto lato visibilità (ed economica in caso di siti e-commerce), ma anche a livello di perdita di tempo e denaro lato cliente che dovrà trovare una nuova agenzia SEO che rimetta il sito… in riga 🙂

SEO per STORE MANAGER

Ecco il nostro libro che spiega il nostro metodo di lavoro con ben 15 casi studio al suo interno. Guida all’acquisizione di un metodo per ottimizzare e dare maggiore visibilità al tuo e-commerce, brand o azienda.

Ideale per SEO, store manager, imprenditori e proprietari di e-commerce.

Vuoi aumentare la tua visibilità online?

Parlaci del tuo progetto

In questo articolo...

Potrebbe interessarti anche...

Crawl Budget: cos’è e come ottimizzarlo

Cosa bisogna sapere sul budget di scansione di un sito web? Influisce sul posizionamento? Quando bisogna ottimizzarlo? Nel lontano 2017, la sezione Blog per Webmaster di Google (developers.google.com) ha rilasciato

Gli articoli più letti...

Tra le migliori agenzie SEO

E ti spieghiamo perché Di agenzie SEO ce ne sono veramente tante in Italia e per un cliente diventa sempre più difficile scegliere la migliore sul mercato. Ci sono tanti

Consulenza SEO

consulenza seo da 15 anni In un mercato dove tutti offrono tutto, ci occupiamo di consulenza SEO da oltre 15 anni. Negli ultimi 4 anni abbiamo creato team specifici per

Migrazione SEO: la guida per non sbagliare

Tutto sulla migrazione SEO di un sito web: che cos’è, perché va fatta, come effettuarla correttamente per non perdere traffico e visibilità online La migrazione SEO rappresenta l’insieme delle attività